Vietato fare domande

Una delle regole fondamentali della mia pratica di counseling è il divieto tassativo di dare consigli: nel mio counseling si ascolta e si fanno, tutt’al più, domande, la risposta alle quali verrà però fornita, in totale autonomia, dal cliente e non dal counselor.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...